ARCHIVIO NEWS
Novità per le pensioni degli italiani all’estero
27-10-2011 15:09

Dal mese di febbraio 2012 la Citibank sarà il nuovo gestore del servizio di pagamento delle oltre 411.000 pensioni erogate dall’INPS a nostri connazionali residenti all’estero.
Nel luglio del 2010 Citibank si è aggiudicata la gara, bandita dall’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, per l’affidamento del servizio di pagamento delle oltre 411.000 pensioni a connazionali residenti in 131 Stati. Nel maggio di quest’anno, INPS e Citibank hanno firmato il disciplinare per l’esecuzione del suddetto servizio per il prossimo triennio. Citibank, che ha al suo attivo una notevole esperienza nei pagamenti pensionistici all’estero, gestendoli per conto di 15 Nazioni, tra cui il Regno Unito e gli Stati Uniti (circa un milione e mezzo di pensioni), subentrerà così all’Istituto delle Banche Popolari (ICBPI), che dopo tre anni termina il servizio con il pagamento del rateo di gennaio 2012.
Non presentano sostanziali novità i metodi di pagamento: accredito su conto corrente bancario; riscossione in contanti allo sportello; spedizione a domicilio di assegno di deposito non incassabile.
INPS e Citibank il 1° novembre prenderanno diretto contatto con i pensionati interessati i quali riceveranno un “pacchetto informativo” completo di tutte le indicazioni necessarie per continuare a ricevere l’assegno pensionistico.
La lettera dell’INPS include tra l’altro risposte alle domande più frequenti e istruzioni per la dimostrazione della propria esistenza in vita prevista con cadenza annuale.
I pensionati dovranno restituire alla Banca l’apposito modulo incluso nel “pacchetto informativo”, entro il 2 aprile 2012. Alla fine del mese di gennaio del prossimo anno, INPS e Citibank, con una seconda lettera, ribadiranno ai pensionati che non avessero ancora provveduto, la necessità di far loro pervenire l’attestazione dell’esistenza in vita, pena la possibile sospensione della pensione a partire dal rateo di maggio 2012.
A disposizione dei pensionati, INPS e Citibank hanno predisposto specifici canali informativi: il sito informatico www.inps.citi.com, l’indirizzo di posta elettronica
inps.pensionati@citi.com, nonché venti numeri verdi telefonici in altrettanti Paesi con numerosa presenza di nostri pensionati ai quali, a partire dal 1° novembre prossimo, gli interessati potranno rivolgersi direttamente. (TS)

Commenti
Autore Testo
LINK UTILI

Ministero degli Affari Esteri

Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo

Puglia Center of America

Dove siamo nel mondo

Pugliesi In America - Italica

Italian Leadership

Italiansonline

ARPA Association of Pugliesi in America

Associazione Pugliesi in Spagna

Associazione Regionale Pugliesi